Festival AcqueDotte, si balla con la Tango Spleen Orquesta

By morning bell Le ultime novità Nessun commento su Festival AcqueDotte, si balla con la Tango Spleen Orquesta

28:8 Tango Spleen Orquesta

Nuova location in riva al Po e ingresso gratuito: con queste premesse il Festival AcqueDotte si appresta a vivere l’ottava e terzultima tappa di questa seconda edizione. L’appuntamento è per  domenica 28 agosto, a Cremona, nell’affascinante cornice della Terrazza sul Po in Largo Marinai d’Italia: attesa protagonista sotto i riflettori sarà la Tango Spleen Orquesta, progetto musicale affermato a livello internazionale e universalmente riconosciuto come una delle massime espressioni dl tango e musica popolare argentina.
Davanti al palco verrà allestita piattaforma da ballo di 10 metri per 10, dove il pubblico potrà danzare liberamente per una serata di musica e di festa tutta da godere.

Nata dall’iniziativa del suo direttore, il cantante e pianista argentino Mariano Speranza, la Tango Spleen Orquesta coniuga la tradizione della musica popolare argentina con la continua ricerca della propria evoluzione stilistica e compositiva, rivelandosi come uno dei punti di riferimento del genere del tango e della sua avanguardia contemporanea.

L’ensemble si esibisce in palcoscenici prestigiosi e festival internazionali in tutto il mondo, conquistando pubblici eterogenei. E’ una delle orchestre più ambite dei festival internazionali di tango e la sua musica originale è colonna portante di coreografie, documentari e film. Grazie al carattere e alla versatilità musicale, Tango Spleen abbraccia collaborazioni significative, tra cui si ricordano la storica voce del rock progressivo italiano Bernardo Lanzetti e il tour europeo della cantautrice uruguaiana disco di platino Malena Muyala; nel 2014 a Mosca l’ensemble entusiasma pubblico e critica accompagnando il tenore Marcelo Alvarez.

Tre gli album pubblicati fino ad ora: Mariano Speranza Tango Spleen (2010) vincitore del concorso “Suoni senza Confini”, Tipico (2011) in omaggio alle grandi orchestre della storia del genere e Canto para seguir (2015).

La serata sarà ad ingresso gratuito.

  • Share:

Leave a comment